MEDITERRANEO ANTIRAZZISTA GENOVA 17-18-19-25 MAGGIO 2013


admin - Posted on 29 marzo 2013

 UNIRE LE LOTTE, SONO I TERRITORI E I BISOGNI CHE LO RICHIEDONO

Da Palermo a Genova, passando per Roma e Napoli, Mediterraneo Antirazzista sceglie quartieri periferici di grandi città per lanciare i suoi messaggi.

 Partendo dalla voglia di restituire accessibilità allo sport, in contrasto con quello moderno  ricco di scandali, denaro e falsità, Mediterraneo Antirazzista riporta lo 

 spirito della strada in un torneo dove sono presenti squadre provenienti da città e paesi  diversi.
 Troppo spesso lo sport assume il ruolo di veicolo per espressioni di razzismo ed esclusione  mentre dovrebbe essere strumento di integrazione e aggregazione.
 Il progetto Mediterraneo Antirazzista punta a promuovere una visione interculturale della  società ed a rompere le barriere del razzismo, del disagio e del degrado attraverso lo sport e  la produzione culturale, intesi come veicolo sociale di confronto e socializzazione, è  dimostrato che dall’incontro e dall'intreccio di relazioni nasce la possibilità di conoscersi e  superare paure e pregiudizi, che nella maggior parte dei casi danno vita ai fenomeni di  esclusione sociale.
 Una tre giorni impregnata di antirazzismo con l'intento di contaminare la Val Bisagno e tutta  Genova; tre giorni di sport, autogestione, aggregazione, solidarietà, conoscenza,  informazione, riflessione, coordinamento delle lotte, giornate per conoscersi e conoscere  progetti legati allo sport popolare, auto organizzato dal basso, portato avanti nelle diverse  realtà cittadine ed italiane.

Un torneo di calcio che vedrà giocare squadre e realtà di diverse provenienze, con diverse storie alle spalle unite dal filo rosso dell'antirazzismo, dell'antifascismo e dello sport popolare in contrasto ad uno sport che rappresenta a pieno le ingiustizie della società in cui lo scopo non è più il divertimento e la passione ma un bieco e redditizzio buisness alle spalle dei sostenitori.
 

 

 Il calendario per vivere il torneo:

 Venerdì 17 maggio

 apericena interculturale in via Piacenza a partire dalle 19.  Seguirà lo spettacolo teatrale dalle 20.30.  Il concerto al csa Pinelli dalle 22, concluderà la prima giornata di iniziative.

 Sabato 18 maggio 

 inizierà il torneo di calcio presso l'impianto sportivo CA' DE RISSI di Molassana,                                                              appuntamento per i bambini dai 6 ai 13 anni alle ore 10. Il torneo dei giovanissimi non sarà competitivo e le  squadre  verranno composte direttamente al campo dividendo i bambini per fasce d'età.  L'appuntamento per i "grandi" è alle ore 14,  si giocherà il torneo fino agli ottavi/quarti di finale.                                                                                                                                        La giornata si concluderà col il concerto  presso il csa Pinelli a partire dalle 22.30.

 Domenica 19 maggio 

 al campo CA' DE RISSI dalle 12 si giocheranno i quarti/semifinali per poi raggiungere il                                                  campetto di Fossato Cicala, in corteo per le strade della Val Bisagno, per disputare la  finale e la relativa  premiazione. Accompagnerà il torneo un concorso fotografico che vedrà il vincitore

 Sabato 25 maggio

 durante la serata al centro sociale Pinelli (csoapinelli@yahoo.it) , la serata intende concludere il percorso della tre giorni antirazzista.

 

Per ulteriori informazioni www.mediterraneoantirazzista.org